venerdì 24 agosto 2012

Zodiaco e fasi della vita



Lo zodiaco può essere visto come interpretazione delle fasi della vita umana oltre che come modo per rappresentare le caratteristiche individuali.
Lo Zodiaco è il modo che si è adottato, già fin dall'antichità - si parla della sua origine nelle Tavole di Smeraldo di Ermete Trismegisto, il dio Toth degli antichi egizi - per rappresentare le fasi della vita umana, collegandole ai mesi dell'anno, alle stagioni ed alle posizioni che i pianeti del sistema solare assumono in quei mesi rispetto alla Terra.
Rappresenta quindi due situazioni: le caratteristiche psicologiche e caratteriali di ognuno di noi a seconda del segno in cui ci trovavamo al momento della nostra nascita, e le fasi che ci troveremo ad attraversare nel corso della nostra vita.
Questa suddivisione è così composta:
- Ariete, da 0 e 2 anni, che rappresenta il neonato con tutte le sue caratteristiche di forza, testardaggine, passione, vitalità, obbedienza. (Militari, Passionarie, Attori)
- Toro, dai 2 ai 6 anni, che rappresenta la fase orale del bambino, quella fase in cui scopre e desidera fortemente tutto ciò che vede. (Banchieri, Finanzieri, gli Idealisti)
- Gemelli, dai 6 ai 12 anni, che rappresenta la nascita dell'intelligenza conscia ed il primo ingresso nel mondo scolastico (Giornalisti, Scrittori, Autori, i Ladri, i Truffatori)
- Cancro, dai 12 ai 18 anni, che rappresenta la nascita dell'inconscio, e quindi della forma più complessa e profonda dell'essere dell'uomo (I Grandi Romantici, la Donna, la Madre)
- Leone, dai 18 ai 25 anni, che rappresenta la forza piena della giovinezza, il suo orgoglio ed anche la sua imprudenza (i Nobili, i Leaders delle bande giovanili, le Stars)
- Vergine, dai 25 ai 30 anni, che rappresenta la fase di passaggio alla maturità, con un ruolo censore nei
confronti delle imprudenze giovanilistiche ( i Priori dei conventi, le Badesse, le Infermiere caposala)
- Bilancia, dai 30 ai 35 anni, che rappresenta la maturità appena acquisita e la fase in cui si iniziano a cercare sicurezze, sia in ambito familiare che in quello lavorativo (gli Esteti, gli Sposi, i Carrieristi)
- Scorpione, dai 35 ai 40 anni, che rappresenta il momento in cui si deve pagare il conto al ristorante, il momento del passaggio alla cassa al supermercato, il momento in cui si tirano le somme sulla buona riuscita dei segni che abbiamo passato in precedenza, e lì è andata come è andata e pagheremo in proporzione
(Psicoanalisti, Commissari, Delinquenti e Prostitute)
- Sagittario, dai 40 ai 70 anni, che rappresenta l'uomo ormai completo, uscito bene dalla fase dello Scorpione e quindi ormai sapiente e vaccinato, con una profonda conoscenza della vita reale e di come si fa a gestirla.
(Managers, Uomini di successo, Politici, Registi, il Padre)
- Capricorno, dai 70 alla morte, che rappresenta il vecchio ed il suo tipo di sapienza ormai giunta alla
completezza ed al cinismo, con la consapevolezza che tanto tutto finisce, per cui, in fondo, tutto è uguale.(il
Filosofo, il Diavolo, il vecchio Re)
- Acquario, che rappresenta il momento del concepimento del nuovo essere, il momento dell'eiaculazione in cui lo spermatozoo feconda l'ovulo dando inizio al nuovo (i Rivoluzionari, gli Innovatori, gli Scienziati)
- Pesci, che rappresenta la fase della gestazione, i nove mesi durante i quali il feto vive nella pancia della madre immerso nella dolcezza perfetta e vischiosa del liquido amniotico, senza nulla sapere del mondo reale che non ha ancora mai visto. (i Preti, i Frati, le Suore, le Infermiere di base, i Poeti, i Sognatori)

Nessun commento:

Posta un commento